Avv. Francesco Mazzarolli

Laureato in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Padova con una tesi in Diritto del lavoro sulle Rappresentanze sindacali aziendali –relatore il prof. Giuseppe Suppiej-, ha svolto la pratica forense presso lo Studio del prof. Augusto Cerino Canova, approfondendo la conoscenza della procedura civile, del diritto del lavoro e del diritto fallimentare.

E' Iscritto all’Albo degli Avvocati di Padova ed abilitato al patrocinio avanti la Corte di Cassazione ed altre Magistrature superiori.

L’attività svolta nell’ambito del processo cautelare e monitorio, con particolare riferimento alla procedura per decreto di ingiunzione e alla fase espropriativa, è iniziata sotto la guida del prof. Cerino Canova ed ha caratterizzato tutta l’attività professionale iniziale dell’avv. F. Mazzarolli.

Sotto la guida del prof. Leopoldo Mazzarolli, ha quindi iniziato una collaborazione con l’avv. Ivone Cacciavillani, specializzandosi in Diritto amministrativo e, specificamente, nelle materie del pubblico impiego e degli appalti di opere pubbliche. In tale ultima materia ha pubblicato alcuni articoli sulla Rivista Amministrativa della Repubblica Italiana (suppl. Regione Veneto).

La specializzazione in Diritto amministrativo, caratteristica dello Studio Mazzarolli e dei suoi componenti, è andata via via approfondendosi, anche con riferimento all’urbanistica e all’edilizia, e all’ambiente, concretandosi nell’attività di patrocinio legale per soggetti privati ed enti pubblici avanti al TAR del Veneto (e agli altri Tribunali amministrativi) e al Consiglio di Stato.

L’attività di avvocato amministrativista svolta da quasi 25 anni nella Regione Veneto lo ha portato ad essere eletto nel Consiglio Direttivo della Associazione Veneta Avvocati Amministrativisti. Come Consigliere della Associazione ha contribuito all’organizzazione delle attività di formazione curate dall’Associazione, partecipando ad alcuni seminari in qualità di relatore in materia processuale amministrativa e di appalto di OO.PP., e del Convegno di Cortina d’Ampezzo che costituisce ormai da molti anni un punto di riferimento nazionale per la partecipazione di relatori di altissima qualificazione e l’ampia partecipazione di addetti ai lavori.

I più recenti seminari tenuti dall’avv. Francesco Mazzarolli si sono svolti a Padova e a Udine:

- relatore nel seminario in data 7.5.2011 organizzato a Padova dall’Associazione Veneta degli Avvocati Amministrativisti sul tema

Le impugnazioni nel nuovo Codice del Processo Amministrativo.

- relatore nel seminario in data 31.3.2012 organizzato a Padova dall’Associazione Veneta degli Avvocati Amministrativisti sul tema

Liberalizzazioni: come cambiano gli affidamenti della P.A. agli avvocati patrocinatori.

- relatore nel seminario in data 11.5.2012 organizzato a Udine dall’Associazione Friulana degli Avvocati Amministrativisti sul tema

Le modifiche apportate dal “Decreto Sviluppo” e dal “Decreto Semplificazioni e Sviluppo”: il punto sul Codice degli Appalti.

L’attività di diritto civile si è concentrata in particolare sul Diritto Bancario e delle Espropriazioni Immobiliari, e del Diritto Fallimentare. L’avv. Francesco Mazzarolli è incaricato da diversi Istituti bancari operanti sul territorio regionale e in tale veste ha potuto approfondire le tematiche giuridiche specifiche proprie del Diritto Bancario.

Avv. Nicoletta Cecconi

Laureata in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Padova con una tesi in Diritto Civile sul Negozio fiduciario –relatore il prof. Vittorino Pietrobon-, ha svolto la pratica forense prima a Venezia presso lo Studio dell’avv. Sandro Grandese e successivamente a Padova presso lo Studio dell’avv. Benedetto Cortese di Padova, approfondendo la conoscenza del diritto e della procedura civile e del diritto del lavoro.

L’attività svolta nell’ambito del processo cautelare e monitorio, con particolare riferimento alla procedura per decreto di ingiunzione e alla fase espropriativa, ha caratterizzato l’attività professionale dell’avv. Nicoletta Cecconi; attualmente, l’attività di diritto civile si è concentrata in particolare sul Diritto Bancario e delle Espropriazioni Immobiliari, in collaborazione con l’avv. Francesco Mazzarolli.

Avv. Prof. Ludovico Mazzarolli

Avv. Prof. Ludovico Mazzarolli

L'avv. prof. Ludovico Mazzarolli è nato a Padova nel 1964. Dopo la pratica con il suo Maestro di professione, il compianto avv. Giulio Schiller, diventa avvocato nel 1992 e abilitato all’esercizio della professione avanti alle magistrature superiori nel 2002. E’ socio ordinario dell’ «ASSOCIAZIONE ITALIANA DEGLI AVVOCATI AMMINISTRATIVISTI» (A.I.A.A.). 

Allievo di Livio Paladin, consegue la laurea in Giurisprudenza con lode nel febbraio 1988 presso l’Università di Padova. Dal 1989 al 1991 e dal 1997 al 2001,

è ricercatore in Diritto costituzionale con il prof. Paladin e, dal 1991 al 1997, a Trieste, sotto la guida del prof. Sergio Bartole. 

Professore ordinario di «Istituzioni di diritto pubblico» dal 2001, insegna da allora nella Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Udine, dove è anche supplente di «Diritto costituzionale». In quell’Ateneo ha ricoperto cariche istituzionali (da Senatore accademico, a Direttore del Dipartimento di «Scienze giuridiche», a Coordinatore dei Corsi di studio della ex Facoltà di Giurisprudenza, a Vice-Preside Vicario della stessa; a Vice-Presidente della Commissione che ha elaborato il nuovo Statuto di autonomia ex lege Gelmini ecc...) ed è autore o coautore di molte fonti normative.

E’, tra l’altro, socio corrispondente residente dell’«ISTITUTO VENETO DI SCIENZE LETTERE ED ARTI » (I.V.S.L.A.). E’ socio ordinario: dell’«ASSOCIAZIONE ITALIANA DEI COSTITUZIONALISTI» (A.I.C.); dell’«ASSOCIAZIONE ITALIANA DEI PROFESSORI. UNIVERSITARI ORDINARI DI DIR. AMMINISTRATIVO» (A.I.P.D.A.); dell’«EUROPEAN LAW INSTITUTE» (E.L.I.); dell’«ISTITUTO INTERNAZ. DI STUDI EUROPEI “A. ROSMINI”» e componente del Consiglio scientifico del «LABORATORIO “V. CRISAFULLI”». 

E’ Presidente del C.d.a. di «Busitalia Veneto s.p.a.»; Presidente del Conservatorio «J. TOMADINI» di Udine; Vice-Presidente della Sez. «Servizi alle imprese» di Confindustria, sez. di Padova. E’ stato Vice-Presidente Vicario del C.d.a. di «A.P.S. s.p.a.», nonché componente del «Gruppo di lavoro per la realizzazione del “federalismo a geometria variabile” e del “federalismo fiscale”» per la Regione Veneto e del «Comitato di consulenza giuridica presso l’Ufficio Studi legislativi del Consiglio regionale» per la Regione Friuli Venezia Giulia. 

Relatore in molti congressi, è autore di numerosi scritti, soprattutto di diritto amministrativo, costituzionale e regionale.


Avv. Prof. Leopoldo Mazzarolli (1930 - 2015)

L'avv. prof. Leopoldo Mazzarolli, diventa avvocato nel 1956 ed è abilitato all’esercizio della professione avanti alle magistrature superiori dal 1970.Ha rappresentato il Distretto della Corte d’Appello di Venezia nel Consiglio Nazionale Forense per più di dieci anni. E’ socio dell’Associazione veneta degli Avvocati amministrativisti.

Consegue la laurea in giurisprudenza con lode nel 1953 presso l'università di Padova e dal 1953 al 1956 e assistente del professor Enrico Guicciardi.

Professore incaricato di diritto amministrativo dal 1958 e libero docente di questa materia dal 1961, è stato titolare della cattedra di istituzione di diritto pubblico presso la facoltà di economia presso l'università di Venezia dal 1964 al 1967 e successivamente della cattedra di diritto pubblico generale nella facoltà di giurispru_

denza dell'università di Padova di cui è stato anche pro-rettore dal 1972 al 1974 e componente del consiglio di amministrazione dal 1971 al 1974.Dal 1971 al 2004, succedendo a Enrico Guicciardi, è stato professore ordinario di Diritto amministrativo nella Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Padova. Fuori ruolo dal 2004 è in quiescenza dall'ottobre del 2006. 

Dell’Università di Padova è «professore emerito».

E’ Honorar professor nella Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Innsbruck.

E’ giornalista pubblicista.

E’ stato componente del Consiglio Superiore della pubblica Amministrazione.

Il 2.6.1982 gli è stata conferita la medaglia d’oro dei benemeriti della Scuola, della Cultura e dell’Arte.

E’ stato per sei anni presidente dell’Istituto Veneto di Scienze Lettere e Arti, di cui è socio dal 1972 e ora presidente onorario.

Giornalista pubblicista, è direttore o condirettore di alcune riviste tra cui "Diritto e società" e "Diritto amministrativo".Relatore in molti congressi, è autore di numerosi scritti, soprattutto di diritto amministrativo. Ha curato la parte processuale del Manuale di Diritto amministrativo, edito da Monduzzi, giunto nel 2005, alla 4^ edizione, e di cui ha scritto i capitoli 15° della Parte generale e da 7° a 9° della Parte speciale e Giustizia amministrativa.

E’ stato componente del Consiglio di Amministrazione della Banca Antonveneta e della Compagnia italiana dei grandi alberghi («C.i.g.a. Hotels») s.p.a., come è stato Consigliere e Vicepresidente del Consiglio direttivo della «Fondazione Cassamarca».

Si è spento a Padova, il 4 marzo 2015.


Share by: